Italia

Bonus 600 euro, si scatena l'ironia dei social contro l'Inps

Dalla mezzanotte orde di professionisti, partite iva e freelance cerca di collegarsi al sito dell'Inps per fare richiesta del bonus da 600 euro. Pochi fortunati arrivano a terminare la procedura non senza svariati intoppi. Per i più il messaggiod ella schermata dà errore, quando addirittura non apre posizioni di altri utenti, con nome cognome e dati personali. Vince su tutti Luciano Vangone, che sembra il più gettonato. E sui social si scatena l'ironia.
Riproduzione riservata ©