Laura Giromini saluta una famiglia di vicini di casa che passeggiano indossando le mascherine che lei gli ha donato e che realizza durante la “pausa” - così è chiamato il lockdown newyorkese - ricevendo in cambio fiori o altra stoffa.

IL

Apologia di buon vicinato per gli iscritti a Nextdoor

In tempi di emergenza sanitaria anche i residenti di Boerum Hill, a New York, si sono dedicati alla solidarietà. Tra loro, una coppia di italiani, Laura Giromini e Luca Arrigoni, che hanno usato Nextdoor per far conoscere le loro iniziative: lei, alla chiusura delle palestre in cui insegna, ha iniziato a realizzare e a distribuire mascherine per il vicinato; lui ha adibito il suo ristorante di quartiere, che si chiama Sottocasa, a pizzeria da asporto. FOTO di Francesca Magnani per “IL”
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione