Milano, (TMNews) - Niente contanti o carta di credito in mano, il conto al bar si paga passando lo smartphone sul Pos. È il progetto "Enjoy Mobile Payments" di UBI Banca-Banca Popolare di Bergamo, basato sulla tecnologia NFC (Near Field Communication): la carta prepagata Enjoy di UBI Banca viene visualizzata all'interno della sim di uno smartphone di nuova generazione, e permette di pagare in modalità contact-less nei negozi dotati di un Pos specifico. Si parte a Varese con 300 dispositivi abilitati. Victor Massiah, CEO del Gruppo UBI Banca."Abbiamo scelto Varese perchè è una città che si è data come missione quella di essere una smart city, una città che sta digitalizzando anche le modalità di pagamento e in collaborazione con la città e l'università abbiamo fatto partire questo che non è il primo esperimento in assoluto ma il primo integrato di sistema. Siamo di fronte alla possibilità di essere un ulteriore tipo di carta di credito virtuale, di una comodità assoluta anche in termini di sicurezza". UBI Banca e Banca Popolare di Bergamo hanno lavorato con Lab#ID, il centro di eccellenza della LIUC - Università Carlo Cattaneo. L'obiettivo è trasferire l'esperienza in altre città nel 2013: il pieno lancio commerciale a livello nazionale è previsto nel 2014.