Mountain view (askanews) - Si potrebbe dire "tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino..." era, in effetti, inevitabile che prima o poi qualcosa succedesse e alla fine... la Google car, l'auto che si guida da sola, è andata a sbattere.O meglio, è stata tamponata da un autobus mentre cercava di superare un ingorgo. L'incidente è accaduto in California, nel giorno di San Valentino, anche se la cosa è emersa solo ora.L'intelligenza artificiale elaborata da Mountain View che conduceva il veicolo ha pensato bene di defilarsi da una colonna che procedeva a rilento. Tuttavia il conducente (umano) di un bus che sopraggiungeva non ha rallentato sufficientemente da lasciare spazio alla Google car, che ha così subito un lieve tamponamento.La vicenda è registrata in un verbale depositato presso il California Department of Motor Vehicles anche se, stranamente, non si trovano filmati o foto dell'accaduto.Secondo la stampa americana l'incidente mette in rilievo le difficoltà a programmare macchine per gestire situazioni che le persone si trovano ad affrontare nella quotidianità del traffico, ma minaccia anche di mettere i bastoni tra le ruote a Google di fronte a proposte normative in California, che puntano ad imporre comunque la presenza di personale sui veicoli a guida autonoma.Per l'azienda di Mountain View, tuttavia, l'incidente si sarebbe verificato in ogni caso, anche se a guidare fosse stata una persona in carne ed ossa.