Milano, (askanews) - Tre video per raccontare come il tablet possa sostituire il computer nella vita professionale di un artista, Si intitolano "Over the surface", "New generation" e "Be Hero" i vincitori di "Scatena l'immaginazione" il progetto creativo lanciato da Microsoft in collaborazione con Userfarm_ContentCreators, player europeo nella produzione di video in crowdsourcing, che ha coinvolto decine di giovani talenti chiamati a realizzare contenuti video in grado di trasmettere i valori di Surface Pro 3. Li hanno realizzati tre artisti italiani: Vincenzo Di Palma, Alessio Perisano e Simone Pazienza.Guidati dal concept "Surface Pro 3: potenza e leggerezza. Oltre ogni immaginazione", i protagonisti della competition si sono sfidati per settimane: oltre 50 sono stati i video realizzati, dai racconti ironici alle narrazioni fantastiche passando per i cartoon, e tutti caricati sulla pagina Facebook ufficiale dell'iniziativa e votati da video maker e professionisti del settore, superando i 15.000 voti in pochi giorni.I video maker vincitori si sono aggiudicati un premio del valore complessivo di 10.000 euro e la possibilità di utilizzare nella vita professionale Surface Pro 3, raccontando in un secondo nuovo video la loro esperienza concreta col device Microsoft.Vincenzo Di Palma in "Libero di scegliere", Surface alla mano ha realizzato una storia che esemplifica l'uso di diverse tecniche: montaggio, animazione e stop motion. "Un'idea venuta dal mare" di Alessio Perisano è un'opera in stop motion liberamente ispirata a Moby Dick di Melville, con tema la tecnologia come potere da controllare per esprimere le idee artistiche. Simone Pazienza in "Crea la tua realtà" ha convogliato diversi mezzi, come audiovisivo, grafica, design e musica in un unico supporto.