Milano, (TMNews) - A passeggio fra le piramidi di Giza senza muoversi da casa. Google Street View è arrivato fino ad uno dei siti archelogici più famosi al mondo grazie al lavoro di un operatore armato di Trekker, lo zaino dotato di telecamere con cui Google riesce a trasformare in mappe digitali anche i luoghi meno accessibili. D'ora in poi dunque si potrà fare un tour virtuale su Google Maps di tutte le meraviglie che offre la necropoli di Giza, un patrimonio artistico, culturale e archeologico che risale a oltre 5mila anni fa. Si potrà visitare la Grande Piramide, monumentale con i suoi 139 metri di altezza, e poi anche le piramidi di Chefren e Micerino. Oltre alla Necropoli è possibile esplorare anche La Piramide di Djoser e la Grande Sfinge, il cui profilo domina l'Egitto da migliaia di anni.