Milano (askanews) - Jeff Bezos l'ha fatto di nuovo. Il veicolo spaziale New Shepard della Blue Origin, la compagnia privata del patron di Amazon che progetta di realizzare voli turistici nello Spazio, ha ripetuto il volo del 23 novembre 2015, portando la sua capsula oltre la linea di Karman, il limite dei 100 Km d'altezza che convenzionalemnte definisce la fine dell'atmosfera e l'inizio dello Spazio. Poi, il primo stadio del razzo è riatterrato verticalmente sulla superfice di lancio.In questo modo l'azienda per la prima volta ha dimostrato in maniera tangibile la piena riutilizzabilità di un veicolo spaziale ad atterraggio verticale. Con il New Shepard, Blue Origin si appresta a fare concorrenza alla Virgin Galactic di Richard Branson, alla X-cor e ad altre aziende che, in un modo o nell'altro, stanno mettendo a punto veicoli per portare turisti nello Spazio.Tecnicamente, però, non si tratta di un volo orbitale. Il razzo infatti, non ha la spinta sufficiente per lanciare la capsula ai 28mila Km all'ora che servirebbero per restare in orbita intorno al pianeta. Fa un volo suborbitale. Descrive, in pratica, un'ampia parabola nel corso della quale i passeggeri, per alcuni minuti sperimentano le stesse sensazioni degli astronauti sull'Iss, 300 km più in alto; ovvero l'assenza di peso e la vista della Terra dallo Spazio, per poi ricadere nell'atmosfera sostenuta da paracadute fino all'atterraggio, come succede con le Soyuz russe.Si tratta di un grande passo avanti anche rispetto alla concorrente Space-X il cui razzo Falcon-9, che sfrutta un simile sistema di rientro del primo stadio con atterraggio in verticale assistito da retrorazzi, finora ha collezionato diversi incidenti e un unico successo.La corsa di Jeff Bezos, tuttavia non si ferma. Il numero uno di Amazon, infatti, ha annunciato l'intenzione di non dedicarsi solo ai voli turistici suborbitali ma di voler costruire anche razzi più grandi e un veicolo orbitale, il cui sviluppo è già in corso da 3 anni, che pur essendo più piccolo degli attuali sarà di gran lunga più grande del New Shepard.