Roma (askanews) - "Se dovesse spiegarlo a uno che ha molto da imparare come me, e pensi che io sono stato rimandato in Scienze, qual è l'esperimento che in questi 4 mesi e mezzo in orbita l'ha colpita di più"?Il premier Matteo Renzi ammette, con una battuta, le sue lacune scolastiche, conversando con l'astronauta italiana dell'Esa e capitano pilota dell'Aeronautica militare, Samantha Cristoforetti, sulla Iss per la missione Futura, la seconda di lunga durata dell'Asi.Come sempre inappuntabile la risposta dell'astronauta: "Difficile dirlo - ha detto - quelli più interessanti sono quelli in cui noi astronauti siamo le cavie. In particolare ce ne sono due: uno dell'Asi, che viene da Ferrara e che per la prima volta studia l'effetto dell'assenza di peso sul ritorno del sangue dal cervello verso il cuore. L'altro, invece, è un esperimento di Esa che anche qui per la prima volta studia la meccanica dello scambio gassoso nei nostri polmoni in microgravità".