Roma, (askanews) - Grande orgoglio come italiano e come amico: lo ha detto Luca Parmitano, uno dei sette astronauti andati sulla Iss nel corso degli anni, alla sede dell'Asi (Agenzia Spaziale Italiana) al momento del lancio in orbita di Samantha Cristoforetti. Parmitano è stato l'ultimo italiano sulla ISS prima di Cristoforetti: "Il lancio è stato perfetto. Questa per me è un'occasione particolare perché è una festa italiana, è un'amica, una collega, sono veramente contento per lei. Fortunatamente io sono immune da invidie e posso gioire del suo momento, di un sogno che si realizza, e poi provo un grande orgoglio come italiano nel vedere la settima astronauta andare in orbita. E' veramente un momento di festa. E' bello che questo nuovo inizio sia con una missione che si chiama "Futura", non poteva esserci miglior auspicio".