Milano (askanews) - "All'amico Paolo faccio un grande in bocca al lupo. Sono veramente contento per lui anche perché vuol dire che io, a 39 anni non ancora compiuti, ho ancora più di 20 anni davanti per volare nello Spazio. Quindi a Paolo va il mio in bocca al lupo e la sicurezza che farà un ottimo lavoro e la speranza che presto andrò a trovarlo anch'io sulla Stazione".È l'augurio speciale che arriva direttamente dal fondo dell'Oceano Atlantico, da parte dell'astronauta Esa e maggiore pilota sperimentatore dell'Aeronautica, Luca Parmitano, attualmente al comando della missione Nasa "Neemo", al collega Paolo Nespoli, prossimo italiano ad andare in orbita, nel maggio 2017, per la nuova missione di lunga durata dell'Agenzia spaziale italiana (Asi).