Milano (askanews) - Il comandante della stazione spaziale internazionale, l'astronauta della Nasa Scott Kelly, impegnato con il collega russo Mikhail Kornienko in una missione che prevede al permanenza nello Spazio per anno intero, ha festeggiato il suo 300esimo giorno in orbita in un modo decisamente singolare: giocando a ping pong con una goccia d'acqua al posto della pallina.Kelly ha utilizzato due racchette di policarbonato ricoperte di teflon idroreppellente e, sfruttando la microgravità, è riuscito a passare da una all'altra una goccia d'acqua grande 10 volte più di una di pioggia, praticamente senza usare alcune forza e senza che la goccia si disgregasse.