Roma (askanews) - "Ciao a tutti i ragazzi e le ragazze presenti e congratulazioni per aver concluso Mission X. Già dalla vostra età bisogna cercare opportunità per crescere e diventare forti. Però voglio dirvi che bisogna allenare anche il carattere e la forza di volontà così come avete allenato il vostro fisico con mission-X. Cercate delle sfide perché è solo così che si acquisisce fiducia in se stessi".È questo il messaggio che l'astronauta dell'Esa e capitano pilota dell'Aeronautica militare, Samantha Cristoforetti, in orbita per la missione Futura dell'Asi, ha voluto dare ai 260 studenti italiani - collegati in video-conferenza con la sede dell'Asi a Roma - che hanno preso parte alla fase conclusiva "Mission-X - allenati come un astronauta", il progetto di Nasa Esa e Asi dedicato agli aspiranti futuri astronauti."Io spero che con la Mission X anche voi abbiate acquisito abitudini per una vita sana e l'attività fisica in modo che poi possiate concentrare la vostra determinazione per realizzare i vostri sogni".Tante e disparate le domande fatte dai giovani studenti durante l'incontro moderato da Delfina Bertolotto, responsabile dei voli umani dell'Asi; da quelle più ricorrenti sull'utilizzo del tempo libero o la lontananza da affetti e abitudini terrestri a quelle più particolari, come il comportamento dei virus in microgravità, fino al riciclaggio e allo smaltimento dei rifiuti.Il collegamento è inizio con gli auguri speciali dei giovani studenti all'astronauta per i suoi 38 anni compiuti in orbita domenica 26 aprile.