Roma (askanews) - "La missione è ancora lunga, ancora un mese e mezzo e c'è ancora tanto lavoro da fare e, soprattutto, tanta ricerca e tanta attività scientifica ancora da completare, ancora non sono pronta a tornare".La missione Futura dell'Agenzia spaziale italiana (Asi) terminerà il 14 maggio prossimo ma @AstroSamantha, la prima donna astronauta italiana, come abbiamo sentito, è tutt'altro che pronta a fare i bagagli. Stanno per arrivare altri esperimenti italiani a bordo e c'è ancora da lavorare, ha detto l'astronauta Esa che è anche un capitano pilota dell'Aeronautica militare, parlando in diretta con il premier Matteo Renzi, collegato con la Iss da palazzo Chigi."Credo che dovremmo fare un progetto insieme sulle scuole - ha detto Renzi - perché i nostri ragazzi hanno bisogno di tornare a pensare che l'Italia non è solo il posto con un meraviglioso passato ma un posto dove il futuro può essere persino più bello del passato"."Sono d'accordo - ha risposto @AstroSamantha - le scuole i ragazzisono importanti e sono sempre al centro dei miei pensieri. Io sono una 'public servant', il mio Paese mi ha dato moltissimo e sono a disposizione per restituire, come potrò, l'esperienza che ho potuto fare per rimetterla in circolo e fare in modo che altri ne traggano beneficio".Renzi e la Cristoforetti hanno sottolineato l'importanza di continuare a investire, anzi fare di più, per un settore strategico così importante come quello spaziale, dove l'Italia, peraltro detiene una posizione di leadership. Un'ultima battuta, però, l'hanno riservata al cibo italiano con l'annuncio dell'imminente arrivo a bordo di ISSpresso, la macchina da caffé spaziale per l'espresso italiano."Forse un po' di cibo italiano le manca, dica la verità", l'ha stuzzicata Renzi."Non posso negare che sarò felice di tornare in Italia e gustare qualcuna delle nostre prelibatezze - ha replicato @AstroSamantha - devo dire però che sta per arrivare l'espresso qui a bordo. Tra un paio di settimane arriverà un veicolo cargo Dragon che ci porterà sulla Stazione spaziale questo dimostratore tecnologico sul comportamento dei fluidi ad alta pressione e ad alta temperatura in assenza di peso che però ci porterà anche delle capsule per fare del buon caffé espresso".