Tokyo (askanews) - Il colosso giapponese dell'elettronica Sony ha fatto registrare nel trimestre aprile-giugno profitti su base annua più che triplicati a 82,4 miliardi di yen, pari a 607 milioni di euro, a fronte di un risultato operativo in crescita del 38,9% mentre il giro d'affari rimane stabile a 1.810 miliardi di yen. I buoni risultati di Sony sono dovuti soprattutto alle forti vendite di sensori, al piano di ristrutturazione in corso e ai vantaggi innescati dalla debolezza dello yen sui mercati valutari.In controtendenza invece i risultati della Samsung, che deve affrontare una spietata concorrenza da parte di Apple. Nel secondo trimestre l'azienda coreana ha realizzato un utile netto pari a 4,9 miliardi di dollari con una flessione dell'8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Per la casa di Seul si tratta del quinto trimestre consecutivo in calo su base annua.(Immagini Afp)