Milano (TMNews) - In soli 8 mesi abbiamo consumato le risorse del Pianeta che dovevano bastare per un anno intero. E' già arrivata l'ora infatti dell'"Overshoot Day", il giorno in cui si esauriscono le risorse rinnovabili e si sfora il budget ecologico della Terra: significa che da adesso alla fine dell'anno consumeremo aria e acqua pulita che dovevano servirci in futuro e accumuleremo anidride carbonica che non siamo in grado di smaltire. I calcoli sono della Ong Global Footprint Network che ogni anno misura la domanda e l'offerta di risorse naturali e di servizi ecologici e ci dice quanto siamo in debito col Pianeta e con le generazioni future. Per l'ennesima volta l'Overshoot day è arrivato in anticipo rispetto all'anno precedente: negli anni Ottanta cadeva a metà Novembre, Ottobre nei novanta, poi Settembre all'inizio del 2000. Ora non si riesce neanche a superare l'estate.