Barcellona, (askanews) - Tutti in fila, anche per un'ora intera, pur di provare il brivido di un giro sulle montagne russe immersi nella realtà virtuale. L'edizione 2016 del World Mobile Congress di Barcellona sarà certamente ricordata per la realtà virtuale.Lo stand più gettonato quest'anno è stato quello della Samsung.La casa sudcoreana ha lanciato infatti, in occasione della fiera di Barcellona dedicata alla telefonia mobile, l'ultimo prodotto della realtà virtuale che, come ha detto lo stesso numero uno di Facebook Mark Zuckerberg, è il futuro, neanche troppo lontano.Si tratta di un visore compatibile con i nuovi smartphone Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge. Infilando il telefonino nell'apposito visore si viene immersi nella visione virtuale del filmato trasmesso dallo smartphone, collegato attraverso il wi-fi. Brividi e divertimento, a giudicare dalle reazioni di chi lo ha provato al World Mobile Congress, sembrano essere assicurati.Il Gear Vr nasce da una collaborazione tra Samsung e la società acquistata da Facebook, Oculus, che ne ha sviluppato il software.Il futuristico dispositivo è offerto in regalo ai clienti che prenotano i nuovi smartphone Samsung Galaxy S7 e S7 Edge durante il periodo di pre-vendita.