Milano, 24 feb. (TMNews) - Non solo messaggini, presto con Whatsapp si potrà anche telefonare. Un periodo di grandi annunci per l'applicazione comprata da Facebook per 19 miliardi di dollari. E' stato il fondatore stesso Jan Koum a svelare la novità che avvicina Whatsapp al suo rivale Viber, da sempre fornitore di servizi di messaggistica e chiamate. L'applicazione cerca così di aumentare i servizi per attirare più clienti, attualmente 465 milioni.Per l'azienda è stata l'occasione di rassicurare un'altra volta i suoi utenti sul fatto che il recente acquisto da parte di Facebook non cambierà le cose. "Affinché Whatsapp continui ad avere successo - ha detto il suo creatore - deve veramente restare indipendente".