Cupertino (askanews) - È destinato a diventare il nuovo oggetto del desiderio dei patiti della Mela. L'Apple Watch il primo smartwatch di Cupertino, è andato a ruba registrando in appena 6 ore il sold out dei preordini, partiti venerdì in 9 mercati (Italia esclusa) contestualmente al debutto del dispositivo nei negozi per essere provato.L'arrivo dello smart watch di Apple promette di rilanciare un segmento che finora non è riuscito a decollare, e che vede diversi osservatori mantenere un certo scetticismo. In fondo si tratta di un prodotto comunque già lanciato da altre case ma che non ha avuto il successo sperato.A conquistare l'attenzione del pubblico, con quasi un milione di prenotazioni, sarebbe la versione Sport, la più economica da 349 dollari. Ma ne esistono per tutte le tasche fino ai 17 mila dollari per la lussuosa versione in oro 18 carati.Si tratterà di vedere se i volumi di vendite del concentrato di tecnologia da polso targato Cupertino riusciranno a decretare finalmente il boom di questo nuovo segmento.