Houston (askanews) - Passeggiata spaziale straordinaria per gli astronauti americani della Nasa, Scott Kelly e Tim Kopra, quest'ultimo arrivato sulla Stazione spaziale internazionale solo da qualche giorno. L'Attività extraveicolare, la 191esima in totale per l'assemblaggio e la manutenzione dell'Iss si è resa necessaria per sistemare il Mobile Transporter (Mt), il carrello usato per trasportare il braccio robotico della Stazione Spaziale Internazionale lungo il suo traliccio centrale, che si era bloccato mentre veniva manovrato dai controllori di Houston in vista di alcuni esperimenti scientifici.Il 22 dicembre, inoltre, è atteso l'arrivo del cargo automatico russo Progress che attraccherà al boccaporto del modulo russo Pirs. Prima di allora il problema dell Mt dovrà essere stato risolto e il carrello spostato ed ancorato al suo nuovo binario.Per Kelly, al nono mese della sua missione di un anno, si tratta della terza passeggiata spaziale in carriera mentre per Kopra, è la seconda.