Roma (askanews) - Ora è ufficiale. Nokia ha acquistato il concorrente Alcatel-Lucent dando vita così al colosso europeo della telefonia mobile. Per l'acquisizione Nokia riconosce un valore di 15,6 miliardi di euro. Il nuovo gruppo avrà sede in Finlandia e sarà guidato dal management di Nokia.Alcatel-Lucent e Nokia hanno portafogli e geografie altamente complementari, potranno anche mettere insieme il meglio della banda larga fissa e mobile, il routing IP, le reti di base, applicazioni cloud e servizi."Gli Stati Uniti e la Cina hanno i loro campioni e ora anche l'Europa ha il suo, saremo i numeri uno al mondo per quanto riguarda il sistema LTE, l'ultra-broadband, le applicazioni di networking e cloud IP" spiega Michel Combes di Alcatel.L'operazione non comporta l'esborso di contanti. Agli azionisti di Alcatel-Lucent andranno 0,55 azioni della nuova società ogni titolo posseduto. Nokia sottolinea che il concambio rappresenta una valorizzazione di Alcatel-Lucent del 34% rispetto alla media del titolo negli ultimi tre mesi. La nuova società si chiamerà Nokia Corporation con sede in Finlandia ma "una forte presenza in Francia".(immagini Afp)