Il Sole24Ore entra nel quartier generale del colosso cinese Tencent che si avvia a diventare il più grande fornitore di giochi onine al mondo