Redmond (TMNews) - I videogiochi ormai le vanno stretti. La nuova "X-Box one" di Microsoft, appena presentata a Redmond, promette di essere molto più di una semplice console per videogame: un vero e proprio centro d'intrattenimento multimediale a 360 gradi che riunisce in un solo device giochi, musica, cinema e televisione."Questo sistema è stato realizzato per stupire - ha detto Don Mattrick, capo della divisione intrattenimento interattivo di Microsoft - nel progettarlo siamo stati ossessionati dai dettagli. Ad ogni tappa, in ogni caratteristica, i principi che abbiamo seguito sono quelli per renderlo semplice, immediato e completo".E completa lo è davvero la nuova X-Box, dotata di un software che consente la commutazione istantanea tra videogiochi, Tv e internet. C'è Skype integrato per le videochiamate online oltre a un sistema kinect di nuova generazione che permette, letteralmente, di dialogare con la console con le parole oltre che con i movimenti.La sintesi di questa estrema fusione multimediale sta forse nello spin-off televisivo di uno dei videogame di punta della Microsoft, "Halo" che diventerà un serial Tv al quale sta lavorando niente meno che il guru della fantascienza mondiale, Steven Spielberg."Per me - ha detto il regista in un videomessaggio - l'universo di Halo rappresenta una grande opportunità di essere nel posto in cui la tecnologia s'incontra con la fantascienza per creare qualcosa di realmente eccitante".Dal 2005 ad oggi Microsoft ha venduto circa 77 milioni di console X-Box, connquistando uan fetta importante di un mercato che vale oggi 65 miliardi di dollari all anno e in cui gli attori principlai sono Nintendo con la Wii e Sony con la Playstation.