Roma, (TMNews) - Si chiama Footee, ovvero il 'terzo occhio' del calcio: è l'innovativo sistema di monitoraggio delle prestazioni dei giocatori di calcio e delle analisi delle tattiche di una squadra in tempo reale. Un sistema che tutti i mister vorrebbero avere per migliorare la qualità di gioco del proprio team. Il sistema è stato presentato al Maker Faire di Roma, la più grande fiera dell'innovazione ospitata nella Capitale.In pratica, l'innovazione è costituita da un localizzatore satellitare inserito all'interno di questi parastinchi in uso ai calciatori, da un sistema di comunicazione e da un software per l'interpretazione dei dati sia dei singoli giocatori che dell'intera squadra. Mirko Antonini, Chief Technical Officer di SpaceExe, start-up incubata presso l'Agenzia Spaziale Europea, illustra il sistema: "Monitoriamo le prestazioni di atlete attraverso un chip posto all'interno dei parastinchi dei giocatori. Abbiamo la possibilità di vedere in tempo reale le prestazioni atletiche di tutte le squadre anche contemporaneamente su pc o tablet a supporto sia di allenatori che di preparatori atletici. L'allenatore ha la possibilità di vedere quanto corrono i giocatori, a che velocità vanno, le tattiche di gioco".Al momento il prezzo non è stato ancora definito e il sistema è stato sperimentato nella nazionale di calcio di serie B. Ma l'idea è di allargare i test anche ad altri sport.