Milano (TMNews) - Lo hanno battezzato "Walking shark", lo squalo che cammina; è l'esemplare di una nuova specie di squalo scoperto da un team di scienziati guidati da Gerald Allen al largo di Ternate, nell'isola di Halmahera, nell'arcipelago delle Molucche, in Indonesia. Il nome deriva dalla buffa andatura di questo mammifero dalla pelle maculata che nuota sul fondale facendo leva sulle pinne, con movimenti che ricordano, appunto, una passeggiata.Questi squali sono lunghi tra i 70 centimentri e un metro e mezzo e sono considerati innocui per l'uomo. Appartengono, infatti, alla famiglia degli squali bambù che si nutrono di invertebrati e piccoli pesci e si aggiungono alle oltre 400 specie di squali già conosciute. Gli squali bambù sono particolarmente docili, quasi timidi, al punto da essere spesso allevati in cattività dagli appassionati in acquari privati.(Immagini Afp)