Milano (TMNews) - Il cielo è l'autostrada senza traffico da cui passeranno le merci del futuro. Uno scenario su cui stanno puntando in molti, compresa Google, che ha annunciato di aver in cantiere la costruzione di droni automatizzati per il trasporto merci. Dopo due anni di test e studio sono stati effettuati i primi voli di prova per la consegna merci a persone fisiche. In Australia nel Queensland due agricoltori hanno ricevuto con questo sistema dolci, cibo per cani, vaccini per il bestiame, acqua, apparecchi radiofonici. I velivoli che sta sviluppando Google non sono i classici droni telecomandati, ma sofisticati mezzi in grado di seguire da soli un itinerario programmato reagendo anche a situazioni impreviste. L'idea è di sviluppare veicoli di forme diverse a seconda del tipo di merce.Prima di Google un altro gigante di Internet, Amazon, aveva annunciato di star lavorando su un sistema di droni per la consegna delle merci, chiamato "Amazon Prime Air". Di certo serviranno ancora anni per lo sviluppo di tutti questi progetti, ma il futuro si è messo in marcia.