L'avvicinamento della Cometa Ison al Sole nelle ultime ore fino al momento in cui scompare dietro alla stella. La coda allora era almeno 3 milioni di chilometri