Washington (TMNews) - Al lavoro come in palestra, con un tapis roulant al posto della pedana e stando in piedi per evitare i problemi di salute legati all'eccessiuva sedentarietà.E' l'idea avuta da un grafico statunitense, Joshua Korenblat che ha studiato questo escamotage per alleviare i dolori alla schiena di cui soffriva a causa delle troppe ore passate alla scrivania, in ufficio."Ho solo 35 anni - spiega - e quindi mi sono un po' spaventato. Ho dovuto fare tanta terapia fisica e cambiare il mio stile di vita, soprattutto imparando a non passare troppo tempo seduto perché proprio questa cosa stava aggravando il problema".Così Joshua si è ingegnato e ha pensato di sollevare la sua scrivania integrandola a un rullo che gli permettesse di tenersi in forma senza dover sacrificare il lavoro per andare in palestra.Le cose sono andate meglio del previsto e il suo brevetto si sta diffondendo a macchia d'olio."Abbiamo capito che ci sarebbe stata una grande richiesta di questo prodotto - dice Kathleen Hale, presidente della Desk rebel che commercializza la "scrivania roulant" - il corpo umano non è fatto per restare seduto 8, 9 ore di seguito ma per stare in piedi e favorire la circolazione, e quando si lavora così si sta molto meglio".Studi scientifici confermano che stare troppe ore seduti crea problemi cariovascolari e ortopedici, ma ora con l'invenzione di Joshua lavorare potrà essere anche un'attività salutare.(Immagini Afp)