Milano, (TMNews) - Il lancio, a giugno, era avvenuto senza alcun problema: il pallone aerostatico, di quelli per le rilevazioni meteo, con telecamerina, microfono e smartphone a bordo, si era levato a circa 20mila metri nella Stratosfera immortalando la Terra in immagini straordinarie.L'esperimento, realizzato dalla Cnn, era andato per il meglio, ma nella fase di discesa il pallone meteo e la sua telecamerina hanno incontrato venti d'alta quota che hanno separato i "destini" dei due aggeggi.Un rilevatore Gps ha permesso poi di rintracciare il pallone, ma telecamera e smartphone non erano pervenuti. Almeno fino al mese scorso quando un uomo residente nello Stato della Georgia non ha trovato la telecamera tra i rami spogli di un albero del suo giardino. La telecamera era ancora funzionante e questo era il resoconto del suo viaggio con tanto di morbido atterraggio sulle foglie ancora verdi dell'albero in fiore.