Milano (TMNews) - La Nasa ha svelato Orion, la navicella che segnerà il futuro dell'esplorazione spaziale e porterà gli astronauti oltre l'orbita terrestre fino a confini finora mai superati. "Dietro di me ma davanti a voi si trova la prova tangibile della nostra prossima missione verso Marte - ha dichiarato il direttore della Nasa Charles Bolden - la navicella Orion viaggerà nello spazio più lontano di quanto si sia mai andati negli ultimi 40 anni".Orion è in fase di assemblamento allo Space Kennedy center di Cape Canaveral, in Florida, in attesa del primo test a dicembre 2014 quando effettuerà un volo senza equipaggio in cui verranno messi alla prova tutti i sistemi. Un altro test verrà effettuato nel 2017 mentre per il primo lancio con equipaggio bisognerà aspettare il 2021.(Immagini Afp)