Il video è realizzato collegando una Kinect a un computer, e usando un software scritto in OpenFrameworks1 per catturare le "point clouds": nuvole di segnali a infrarossi di cui si catturano le riflessioni, proprio come farebbe un radar, per capire la conformazione tridimensionale dell'ambiente.