Linguaggio informale, serietà nel comunicare informazioni utili e tanta, tanta ironia: con questa ricetta l'account Twitter ufficiale della polizia spagnola ha conquistato oltre mezzo milione di followers diventando un fenomeno sul social network."Noi proviamo a non essere troppo noiosi o istituzionali, di pensare ai loro bisogni altrimenti le persone perdono interesse", dice il responsabile del progetto Carlos Fernandez Guerra.Il tono colloquiale e scherzoso ha contribuito a rendere più familiare l'istituzione agli utenti di Twitter e aiuta anche la collaborazione con i cittadini."Per esempio, recentemente abbiamo reso noto via Twitter un caso di pedopornografia - racconta l'agente Elisa Rebolo - Abbiamo ricevuto molti messaggi su video con minori a carattere sessuale che circolavano sul Web. Gli autori sono stati identificati e arrestati".Non solo, grazie a testimonianze tramite Twitter la polizia spagnola ha arrestato 300 persone coinvolte in traffici di droga dall'inizio del 2012 ad oggi.