Milano (TMNews) - Da Galileo Galilei a Twitter: dall'Ebay cinese chiamato Taobao, al "Coltan", la cosiddetta "sabbia nera" che serve per costruire i nuovi smartphone, passando per big data, mappe digitali e Startup 2.0. Sarà un viaggio nel mondo digitale a 360 gradi l'Internet Festival che si terrà a Pisa dal 9 al 12 ottobre. Ampio spazio della manifestazione giunta alla terza edizione, spiega il direttore Claudio Giua da Milano, sarà dedicato al mondo del lavoro nell'era digitale:"I temi su cui ci concentriamo sono quelli dell'economia della rete, cioè tutto quello che della rete produce valore, e dall'altra la cosiddetta materia: i dati, le interazioni tra le persone in rete".A Pisa saranno presentate alcune App innovative, mentre le startup avranno modo di incontrare gli investitori. Tantissimi ospiti in una 4 giorni di eventi a ingresso libero, in 15 luoghi della città per 250 iniziative. Testimonial d'eccezione, Galileo Galilei, come ha ricordato il sindaco di Pisa Marco Filippeschi"E' il coraggio della scoperta, è il modo non ortodosso di pensare il futuro: ci sono tanti simboli di straordinaria modernità che Galileo evoca".Allo scienziato pisano, di cui ricorre quest'anno il 450esimo anniversario della nascita, sarà dedicata una giornata di incontri tra filosofia e tecnologia.