Milano (askanews) - I menù all'estero non saranno più un problema, anche se non si conosce la lingua. Le barriere linguistiche sono sempre più facili da abbattere grazie alla tecnologia e l'ultimo aiuto in ordine di tempo arriva da Google che ha aggiornato la sua app "Traduttore", aggiungendo funzioni che la potenziano e la semplificano. Grazie alla tecnologia "Word Lens" sarà possibile tradurre un testo scritto istanteaneamente puntando solo la telecamera, non servirà nemmeno fare un click. Una volta inquadrato il cartello la traduzione apparirà direttamente sullo schermo anche senza connessione internet. La traduzione istantanea è disponibile per ora da e verso l'inglese in francese, tedesco, italiano, portoghese, russo, spagnolo.Anche la modalità conversazione diventa automatica: una volta entrati in modalità traduzione vocale, l'app riconosce la lingua e traduce, rendendo la conversazione fluida e naturale.