Roma, (askanews) - Era bambino quando, con gli occhi al cielo, ammirava con stupore l'elicottero del presidente Kamuzu Banda in sorvolo sopra i villaggi per ispezionare le piantagioni. Ora Felix ha 45 anni e il suo sogno, di costruire 'in casa' un elicottero in grado di volare, si sta per realizzare. Per il momento il lavoro di costruzione è terminato: il velivolo si trova nel suo garage, a un centinaio di chilometri da Lilongwe, la capitale del Malawi. Ora l'uomo, 45 anni e sette figli, ha deciso di volare con l'elicottero da lui progettato."Il mio scopo è di dimostrare al Malawi che i suoi abitanti possono fare ciò che fanno i bianchi", dice Felix.Ogni giorno, gli abitanti dei villaggi nella zona, soprattutto i più scettici, arrivano da Felix per vedere l'avanzare dei lavori: "La gente viene da me e alcuni mi dicono che sono pazzo. Altri dicono che questo elicottero mi ucciderà. Infine ci sono quelli che hanno fatto studi scientifici e che dicono che l'elicottero non può volare perchè non ho fatto degli studi. Ma Dio è grande".Per realizzare l'elicottero, pesante 150 chili, Felix ha utilizzato metallo e vetro di recupero. Con l'aiuto dei suoi assistenti, ha aggiunto un circuito elettrico e il motore di una moto. Costo totale: 350 dollari.Felix è dunque pronto a decollare. Manca solo il disco verde della polizia per garantire la sicurezza dei suoi vicini. E poi il sogno sarà davvero realizzato.