Padova (TMNews) - La Regione Veneto punta con decisione sull'agenda digitale e sulle smart city. Lo ha confermato il vice presidente regionale Marino Zorzato, intervenuto al convegno "Tempo e tempi delle Smart grid" all'Accademia Galileiana di Scienze, Lettere ed Arti a Padova. "Siamo molto avanti rispetto a come eravamo 4 anni fa - ha detto il vice governatore - la Regione Veneto ha investito più di 90milioni di euro sulla banda larga, Cloud per le imprese e iniziative con i giovani. E contiamo di portare a casa più di 100 milioni di euro dall'agenda europea nei prossimi anni". In questo modo, spiegano dalla Giunta, con un investimento di circa 200 milioni, si potrà coprire il 98% del territorio. Con l'obiettivo dichiarato di portare in tempi brevi la banda extralarga per velocizzare ulteriormente le opportunità di imprese e famiglie.