Milano, (TMNews) - Il Grand Canyon visto da vicino e a 360 gradi, con gli stretti passaggi e i sentieri a strapiombo: un'escursione che si può fare senza bisogno di partire grazie a Google Maps, che rende pubbliche le immagini panoramiche di uno dei luoghi più suggestivi al mondo. 120 chilometri di strade e sentieri, per una mappa precisa e completa, che permette di esplorare la Bright Angel Trail, guardare dall'alto il fiume Colorado e visitare il Meteor Crater.Immagini raccolte grazie al Trekker, tecnologia Android dotata di un sistema fotografico a 15 lenti montata su uno zaino di 18 chili di peso. I componenti del team di Google Maps se lo sono caricato in spalla e hanno percorso tutto il Canyon a piedi, raccogliendo gli oltre 9.500 scorci resi disponibili. Una passeggiata virtuale che si arricchisce di informazioni e dettagli, compresa una galleria di Street View, sul sito World Wonders.