Milano, 3 giu. (TMNews) - Il Giappone ha iniziato le trasmissioni di programmi televisivi via satellite ad altissima definizione in 4K. Un formato, quattro volte superiore agli standard di oggi, sul quale colossi come Sharp e Sony hanno deciso di puntare per rilanciare il segmento delle Tv, da tempo in sofferenza. Ma l'obiettivo, come ha spiegato Akira Yoshizawa, direttore della ricerca della televisione pubblica NHK è di arrivare rapidamente allo standard 8K. "Ad oggi siamo decisamente in vantaggio sulla risoluzione 4K, ma l'evoluzione è molto veloce e potremmo essere superati. Se non sviluppiamo rapidamente lo standard 8K, con l'aiuto del governo e delle risorse del paese, rischiamo di non essere più leader nella prossima generazione di Tv".Per stringere i tempi, è stato creato un consorzio composto da gruppi televisivi e produttori di Tv per diffondere il più rapidamente possibile la sperimentazione della tecnologia 4K in tutto il paese con l'obiettivo di arrivare alla definizione in 8K per le Olimpiadi 2020 di Tokyo.(Immagini Afp)