Roma, (askanews) - "Un'occasione per la donna e la scienza, il fatto di essere in un mondo come il mio, tipicamente maschile, quello delle missioni spaziali, è una grande soddisfazione".Così Amalia Ercoli Finzi, una delle massime esperte internazionali in ingegneria aeronautica e aerospaziale, ha commentato il premio De Sica ricevuto a Roma dal ministro per i Beni e le attività culturali Dario Franceschini.Il ruolo delle donne nel suo campo, ha spiegato, "sta crescendo sempre di più. Agli inizi ero forse io sola, o comunque in pochissime, adesso mano a mano le giovani che io tra l'altro cerco di aiutare e incoraggiare, trovano degli spazi significativi e io ho collocato le mie allieve in tante posizioni di prestigio anche fuori dell'Italia".