Micronesia (askanews) - Quattro minuti di spettacolo della natura. Grande entusiasmo, riti tribali e preghiere hanno accompagnato l'eclissi totale di sole che ha oscurato il cielo dell'Indonesia e dell'Oceano Pacifico, un fenomeno naturale raro e spettacolare. Complice la fase di super-luna, (cioè la luna che appare più grande perché più vicina alla Terra), il disco del nostro satellite ha oscurato ancora di più il Sole.La Luna ha cominciato ad interporsi tra la Terra e il Sole alle 6:19 ora indonesiana (quando era notte in Italia) per raggiungere la fase dell'eclissi totale circa un'ora più tardi, oscurando completamente il cielo di alcune regioni dall'isola di Sumatra fino all'arcipelago delle Molucche. "Questo fenomeno naturale è incredibile e dimostra la potenza di dio" racconta emozionato un impiegato indonesiano.L'eclissi totale è poi proseguita nel Pacifico, mentre delle eclissi parziali erano visibili anche nel Nord dell'Australia e in alcuni Paesi del Sud-est asiatico, come Myanmar.La prossima eclissi totale sarà il 21 agosto 2017, ma anche in quell'occasione non sarà visibile dall'Italia.(Immagini afp)