Mosca (TMNews) - Un nuovo equipaggio ha raggiunto la Stazione spaziale internazionale. Dal cosmodromo di Baikonur una navetta Soyuz ha riportato nello spazio una cosmonauta donna russa, la prima dopo 17 anni: Yelena Serova. Con lei il connazionale Alexandre Samokoutiaev e l'americano Barry Wilmore. Il volo si è concluso con successo nonostante momenti di appresione al decollo, quando uno dei pannelli solari della navetta non si era aperto regolarmente.La Serova, oltre che la prima russa nello spazio nel XXI secolo, è anche la prima cosmonauta a salire a bordo della Iss. La missione del nuovo equipaggio durerà 168 giorni e ad attenderli nella Stazione spaziale troveranno un russo, un tedesco e un americano.