Milano (askanews) - Ogni data sarà diversa dall'altra. Daniele Silvestri, impegnato dal 27 febbraio in un lunghissimo tour nei teatri di tutte le regioni italiane per promuovere l'album "Acrobati" ha invitato i suoi fan a scegliere, andando sul suo sito, due canzoni del repertorio da inserire in scaletta."Volevo in qualche modo affrancarmi dalla responsabilità di deludere continuamente qualcuno che vuole quella singola canzone, c'è sempre qualcuno che dice: "Però non mi hai fatto quella canzone" però almeno così ci provo, quindi ogni sera quella più votata o le due più votate la farò"."Acrobati" è un disco nato da un iPhone dove il cantante ha registrato in un anno appunti musicali, idee, immagini che poi in studio sono diventate musica."Ho cominciato a sentire l'esigenza di fermare e appuntarmi delle cose mentre ero ancora in tour con i capelloni Max e Niccolò, e non avevo fisicamente il tempo di fare altro se non prendere dei rapidi appunti solo che poi ho cominciato a prenderci gusto. All'inizio non sapevo sapevo perché, sapevo solo che veniva da fare così, poi gli ho dato un senso. Ho detto: questa è l'occasione per provare a fermare sul nastro quel momento magico che è la nascita di una creatura da zero.