Milano (askanews) - "Mi sono stati regalati circa trenta giorni in più sulla Iss. Un po' ci speravo, era nell'aria dopo l'incidente della Progress, sono felicissima": così l'astronauta Samantha Cristoforetti ha commentato in collegamento dalla Stazione spaziale internazionale con Expo 2015 la notizia del rinvio del rientro sulla terra che era fissato per il 14 maggio. "Qui è affascinante vedere i cambiamenti della Terra nelle stagioni e i vari tipi di agricoltura possibili sul pianeta. Qui a bordo facciamo molta ricerca sulle piante: sono tutte conoscenze che potranno essere applicate all'agricoltura per nutrire il pianeta", ha spiegato l'astronauta rispondendo a una domanda sul tema dell'Esposizione universale milanese.