Roma (TMNews) - Quante e quali tecnologie servono a produrre una semplice banconota? Perché riponiamo fiducia in quelli che sono in fondo solo pezzi di carta? La Banca d'Italia ha realizzato l iBook interattivo "Una tecnologia di carta", che contiene le risposte a queste domande e consente di approfondire il ruolo insospettato che la tecnologia gioca nella produzione delle banconote.L'iBook spiega non solo come si stampa una banconota, ma anche tutto quello che avviene prima della stampa e dopo, come e quando una banconota finisce il suo ciclo di vita, i problemi ambientali e di sicurezza che circondano il processo industriale di produzione dei biglietti.Con l'ausilio di numerose mini-app è possibile scoprire caratteristiche "segrete" delle banconote, impossibili da osservare a occhio nudo. E grazie alla presenza di filmati mai visti prima, il pubblico è trasportato nel cuore della stamperia per banconote più grande d'Europa, quella della Banca d'Italia.