Roma, (askanews) - In un villaggio remoto della Cina centrale, un ex allevatore di pollame ha creato dal nulla un sottomarino arancione. Lo ha costruito in appena nove mesi e gli è costato 4.000 euro. Tan Yong, 44 anni, racconta con orgoglio come il suo gioiello lo porti a esplorare i fondali di un lago. All'interno una pompa ad aria è utilizzata per scendere e risalire, i quadranti indicano la profondità e la pressione, ma Tan ammette che non ci sono dispositivi per la fuga in caso di emergenza, mentre ricorda un episodio non facile in cui si trovava a otto metri di profondità: "L'acqua esercitava una fortissima pressione sui pannelli d'acciaio, che venivano schiacciati come una bottiglia di plastica. Ero molto nervoso e poi c'è stato un forte botto", ha raccontato Tan.Il costruttore sostiene di poter stare sott'acqua per 45 minuti e di poter arrivare fino a 10 metri di profondità. La madre, tuttavia, non può assistere alle esplorazioni del figlio e afferma: "Gli ho detto, perchè non fai un aereo o un carro armato, perchè dovevi fare una macchina che va sott'acqua?".Il nome del contadino cinese si aggiunge a una lunga lista di connazionali diventati inventori fai-da-te, come un'ex parrucchiera che ha costruito un aeroplano monoposto e un agricoltore che ha creato delle capsule da sopravvivenza in caso di apocalisse. Il sogno di Tan ora è quello di usare i soldi dell'allevamento per migliorare il suo sottomarino arancione. (Immagini Afp)