Milano (TMNews) - Gli italiani che navigano in Internet attraverso il cellulare sono ormai 22 milioni e hanno generato un mercato di contenuti e applicazioni che è in grandissima espansione e vale già 623 milioni di euro. La stima è del Politecnico di Milano secondo il quale gli italiani hanno mediamente 27 applicazioni installate sul proprio smartphone, ne usano ogni mese circa la metà e effettuano 35 accessi giornalieri ad esse, mentre si collegano al Web tramite il browser del cellulare nove volte al giorno. Un boom che con la diffusione delle reti cellulari Lte di nuova generazione è destinato a crescere ulteriormente. Andrea Rangone, responsabile scientifico dell'osservatorio del Politecnico:"Il vero cambiamento sarà, portando una banda più larga, una 'user experience' ancora migliore, una velocità molto maggiore soprattutto per le app che sono particolarmente pesanti: giochi in tempo reale multiplayer e tutte le app che si basano su contenuti video importanti".Per ora le applicazioni preferite dagli italiani restano di gran lunga i giochi, i social network e le mappe, ma stanno avendo un successo inatteso anche passatempi più tradizionali come la app per giocare a scopa.