Roma (TMNews) - Il sistema satellitare europeo Galileo, di cui è stato ricevuto il primo segnale ieri al Centro spaziale del Fucino in Abruzzo, sarà una grande opportunità per le imprese e per le start up innovative italiane che dovranno sviluppare i servizi operativi. Lo ha detto durante la cerimonia al Fucino il ministro dell Istruzione e Ricerca Carrozza: Galileo - ha detto Carrozza - offrirà un'opportunità straordinaria al sistema delle imprese e delle start up innovative per realizzare servizi applicativi che potranno migliorare molto la qualità della vita in tutti i settori, compreso quello dei servizi alla persona. Mi auguro che il nostro Paese saprà sfruttare questa grande opportunità". "Questo sistema di posizionamento - ha detto il ministro dello Sviluppo Zanonato - è molto più preciso del Gps americano e darà un margine di competitività' all'Europa. È un motivo di soddisfazione valutare il successo industriale e della ricerca europea e italiana che ha richiesto una collaborazione tra enti pubblici e imprese private".