Parigi (askanews) - A prima vista somiglia a un distributore di bibite, ma guardando meglio si scopre che è quasi l'esatto opposto: una macchina intelligente per riciclare lattine, bicchieri di plastica e bottiglie. Si chiama Canibal ed è il top del riciclo istantaneo. E' stata progettata in Francia da Beno t Paget. "Questa è l'unica macchina che puo raccogliere questi tre tipi di rifiuti, sopratutto i bicchieri in plastica", spiega Paget.Il funzionamento è davvero semplice: "Una volta inserito un bicchiere la macchina si attiva. Attraverso un sistema di rilevamento di peso individua il tipo di materiale del rifiuto". Da qui il bicchiere o la lattina sono smistati nel loro settore dedicato dove saranno compressi. Il risultato sono questi cubi compatti di rifiuti. Ma non finisce qui, perchè da quel momento comincia il riciclo vero e proprio."I bicchieri di plastica compressi saranno trasformati in granuli per poi diventare qualcosa di nuovo. Piastre di pavimentazione ad esempio o scrivanie", come questa che è stata realizzata grazie a Canibal. La società che l'ha progettata la testerà in pubblico questa estate negli spazi di alcuni festival musicali. Per il futuro punta a stazioni, aeroporti, uffici. La società di Canibal cerca partner all'estero, soprattutto gli Stati Uniti, un gigantesco deposito che conta 224 miliardi di bevande consumate fuori casa.