Roma, (askanews) - In Campania c'è il "Diabetico Guida", un paziente esperto che insegna agli altri come gestire al meglio la patologia; in Sardegna un progetto di studio su cereali a basso indice glicemico per produrre un pane adatto alle persone con diabete; in Umbria uno screening gratuito presso le farmacie per identificare precocemente i soggetti a rischio e indirizzarlia un corretto stile di vita; in Puglia un programma di incontri nelle scuole per formare docenti e personale sulla gestione quotidiana dei ragazzi con diabete; in Lombardia un Team Diabetologico multidisciplinare per rispondere a tutti i bisogni clinici e psicologici della persona con diabete.Sono queste le 5 migliori pratiche finaliste del premio #5innovazioni, selezionate fra 38 proposte arrivate da ogni parte d'Italia, da un comitato indipendente di esperti. I 5 finalisti concorrono per aggiudicarsi la cifra di 20mila euro per la realizzazione o il completamento del loro progetto. Il vincitore sarà decretato ad aprile 2016.