Milano (askanews) - Da mesi il virus Ebola è diventato una emergenza globale, e la paura del contagio ha contribuito al successo di Plague Inc. Il protagonista del gioco per mobile è un agente patogeno che porterà alla distruzione dell umanità, evolvendosi in un epidemia mondiale dopo aver infettato il "Paziente Zero".Il giocatore è l'agente patogeno, che per diffondersi il più possibile deve adattarsi a tutte le strategie che gli esseri umani metteranno in campo per salvarsi dal virus."Quando l'epidemia di Ebola è arrivata a colpire l'occidente abbiamo avuto un incremento del 50% dei download", spiega lo sviluppatore James Vaughan che ha però dichiarato di non approfittare dell'allarme."Plague Inc ha oltre 35 milioni di giocatori in tutto il mondo e potrebbe essere una forza estremamente potente per sensibilizzare l'opinione pubblica sui rischi di una pandemia globale e raccogliere fondi per la ricerca", ha spiegato il programmatore confermando di essere in contatto con diverse onlus, in modo da devolvere i ricavi del gioco in beneficenza.(Immagini Afp)