Milano (askanews) - In Expo nell'ambito del convegno "Innovazione in the digital single market in Europe" sono stati presentati i risultati della la fase pilota del progetto LSA - Licensed Shared Access promosso dalla Commissione Europea in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico. Un esperimento di successo che apre molte porte come spiega il commissario Agcom, Antonio Nicita."L'esperimento è molto importante, perchè permette a imprese che fanno usi identici o diversi nel tempo o nello spazio di condividere la stessa porzione di spettro, cioè sostanzialmente si sono sperimentate dal punto di vista tecnico le possibilità di utilizzare o in spazi diversi nello stesso momento o nello stesso spazio in tempi diversi la stessa quantità di spettro. Questo significa evitare che alcuni soggetti abbiano delle risorse molto importanti spettrali ma non le usino. Invece la possibilità di condividere questo spettro rappresenta la forma avanzata per disporre sempre di più di maggiore banda larga mobile e l'esempio italiano è molto importante perchè stimola il regolatore e il governo a allocare nuove risorse con queste formule di condivisione".